• Youtube
  • Linkedin
  • Pinterest ULMA
  • Video

Facciate ventilate ULMA per la nuova residenza universitaria UNEATLÁNTICO

In collaborazione con l'architetto Carlos Galiano, ULMA ha partecipato al progetto della nuova residenza universitaria.

contatto

Per ottenere qualsiasi informazione addizionale di cui tu abbia bisogno, non esitare a contattarci.


* Campi obbligatori da compilare
Accetto le condizioni legali *
Ricevi newsletter KOMUNIKA



Questa residenza, formata da due edifici rispettivamente di quattro e sei piani uniti da una grande passerella, dispone di 340 posti letto suddivisi in 70 monolocali e 42 appartamenti.

Due texture per una soluzione ottimale di facciata ventilata
Sono state prescelte le texture Earth e Water della gamma VANGUARD. La prima presenta un colore grigio grafite che è risultato molto utile per risolvere “il raccordo dell'edificio con la pavimentazione, conferendo un carattere più solido”, mentre per la seconda è stato selezionato il colore bianco “per donare più leggerezza e dinamismo all'edificio”.
Lo spettacolare effetto ottico della  texture Water crea l'illusione di varie sfumature dello stesso colore. In realtà si tratta di un unico colore con il quale si ottiene l'effetto delle tonalità diverse grazie alla finitura della texture Water con le onde posate nelle varie direzioni (verticale, diagonale e orizzontale) sulle quali la luce del sole riflette in modo diverso. “Solo cambiando l’orientamento delle lastre sulla facciata, siamo riusciti a donare dinamismo all'edificio, infatti, a seconda della qualità e dell'incidenza della luce del sole sulla facciata, è possibile percepire immagini diverse dello stesso oggetto. È fantastico!”, ha dichiarato Carlos Galiano, l'architetto autore del progetto. 
L'architetto ha potuto anche creare un apposito progetto  personalizzato per la  perforazione del pannello per entrambe le texture, ricreando nel vano delle scale “un microclima che gira intorno  alla luce naturale”, senza modificare la composizione della facciata.

ULMA si adatta alle esigenze del progetto
In quest'opera l'architetto Carlos Galiano ha potuto lavorare per la prima volta con il calcestruzzo polimerico nelle facciate ed è stato molto sorpreso “dalla solidità e dalla robustezza del materiale, nonché dalle molteplici possibilità per quanto riguarda le finiture e i colori, ma soprattutto dalla grande stabilità nei confronti degli agenti atmosferici”. Oltre alle proprietà del calcestruzzo polimerico, anche il sistema di posa impiegato da ULMA si adatta alle esigenze del progetto: l'impiego di un sistema di fissaggio invisibile che non si avvale di viti, né di rivetti visibili è un grande vantaggio. Il sistema di facciata ventilata di ULMA si basa su un sistema di profili primari e secondari in alluminio estruso in cui la lastra è fissata tramite una fenditura sul lato inferiore e superiore che consente di rendere completamente invisibile il fissaggio.

Collaborazione con il team tecnico ULMA

La collaborazione del team tecnico di ULMA con Carlos Galiano, architetto responsabile dei lavori, è stata essenziale per sviluppare l'approccio iniziale del progetto e per soddisfare le esigenze del committente riguardo ai tempi di consegna dell'edificio, semplificando il processo di produzione e di montaggio grazie alla reciproca collaborazione nel processo decisionale.
Città: Santander
Paese: España
Architetto/i: Carlos Galiano
Tipo di progetto: Opera nuova