Che cos'è una facciata ventilata

In circoli accademici europei è considerata come il sistema più efficace per dare una soluzione all'isolamento dell'edificio
Che cos'è una facciata ventilata

La Facciata ventilata è un sistema di rivestimento dei paramenti dell'edificio che lascia una camera ventilata tra il rivestimento e l'isolamento. In circoli accademici europei è considerata come il sistema più efficace per dare una soluzione all'isolamento dell'edificio, eliminando gli indesiderabili ponti termici, nonché i problemi di condensa e ottenendo in questo modo un eccellente comportamento termico-igrometrico dell'edificio.

IMPEGNO SOSTENIBILE

Con questo sistema è possibile realizzare un isolamento continuo all'esterno dell'edificio, proteggendo lo strato interno, nonché gli angoli dei rivestimenti. Nella camera ventilata, dato il riscaldamento dello strato di aria dello spazio intermedio rispetto all'aria ambiente, si produce un richiamo che genera una ventilazione continua nella camera. Dimensionando adeguatamente l'entrata e l'uscita dell'aria si ottiene una costante evacuazione del vapore acqueo proveniente sia dall'interno che dall'esterno dell'edificio, mantenendo l'isolamento secco e ottenendo un migliore rendimento di questo e un grande risparmio di consumo energetico. La Facciata Ventilata, oltre a incidere sul risparmio di consumo energetico dell'edificio, elimina le radiazioni dirette o le inclemenze meteorologiche su muri e rivestimenti, proteggendoli dalle patologie che affliggono gli edifici costruiti con sistemi tradizionali.

Il sistema costruttivo che abbiamo sviluppato in ULMA Architectural Solutions aumenta la superficie utile del progetto evitando uno strato del tramezzo. Inoltre costruisce piani perfetti permettendo di correggere i possibili difetti di planarità dei paramenti tradizionali e strutturali. È un sistema sicuro e leggero che ripartisce i propri carichi sugli elementi resistenti dell'edificio e non sui tramezzi

Stay tuned! Ricevi via mail le nostre novità di ARCHITTETURA