Facciata ULMA nel grattacielo Diagonal a Barcellona

Esecuzione in tempo record: 6 mesi

Si tratta di un edificio di enormi dimensioni e con una grande complessità nell'esecuzione, dato che per la tempistica del progetto occorreva montare la facciata mentre si concludeva la costruzione degli ultimi 6 piani nuovi dell'edificio.

Con una vista eccezionale, è uno degli edifici più all'avanguardia della città
ULMA Architectural Solutions ha installato la propria soluzione di facciata ventilata nella torre futurista con 124 abitazioni, 26 piani e 100 metri di altezza, situata nella zona più moderna del corso Diagonal. Questo grattacielo spettacolare sorge tra il corso Diagonal e la via Pere IV ed è il nono edificio più alto della città. Il progetto è stato curato da Moliner Office Architetcts, uno studio di architettura con sede a Barcellona e diretto da Jordi Moliner.

Facciata ventilata ULMA: sostenibilità e qualità ottimale
La stesura del progetto è stata effettuata cercando di creare abitazioni sostenibili, con una qualità ottimale e a un costo competitivo. L'edificio è rivestito con la facciata ventilata in calcestruzzo polimerico di ULMA, un sistema energeticamente efficiente, che consente di risparmiare sul consumo energetico dell'edificio, di proteggere la costruzione dagli agenti atmosferici e di garantirne la durevolezza, il tutto in linea con le tendenze che contraddistinguono i grattacieli delle città più innovative del mondo. La scelta è ricaduta sulla texture Tierra e il colore porfido della gamma VANGUARD in lastre da 900x500 mm. 

Il progetto ha recuperato una struttura incompiuta in calcestruzzo e ha trasformato l'edificio aumentandone l'altezza e applicando un restyling formale e materiale all'involucro. Il criterio che ha unificato le soluzioni costruttive adottate, ricompone l'aleatorietà di determinate aperture o elementi strutturali dell'edificio”. Moliner Office Architects.

Architetto: Jordi Moliner
Nato nel 1957 e laureato in architettura presso la ETSAB (Barcellona), esercita la professione dal 1982. Concilia i propri progetti con la partecipazione a convegni e corsi in veste di professore invitato in vari Paesi d'Europa e d'America e ha vinto premi importanti, come il Fad all'Architettura, il premio Città di Barcellona all'Architettura o la Medaglia d’oro della Biennale d'Architettura di Buenos Aires.

Tra le sue opere spiccano le sedi del tribunale a Badalona e a Sant Feliu de Guixols, la casa di cura Roca i Pi, la biblioteca Can Casacuberta, il Centro Internazionale di Business di Badalona BCIN, Decathlon a Badalona, IKEA a Badalona, Hospitalet, Amadora e Matoshinos, gli stabilimenti industriali URBIS-CENEFA a Montigala, il progetto di ristrutturazione del Club di Nuoto a Terrassa o il centro commerciale La Farga a Hospitalet de Llobregat.
 
Tra le opere più recenti, si possono ricordare la Rambla Floridablanca e la ristrutturazione dell'edificio Park Industrial, entrambi a Badalona, o le abitazioni del gruppo CORP, in diverse zone dell'area Metropolitana di Barcellona, nonché l'edificio Torre Diagonal commissionato da Altamira Asset Management.

Documentazione

Dossier sulle facciate ventilate

Dossier sulle facciate ventilate

Download
Colori e texture

Colori e texture

Download

Stay tuned! Ricevi via mail le nostre novità di ARCHITTETURA