I lavori eseguiti sulla tua facciata non sono soddisfacenti?

Succede perché non affronti il problema in modo integrale: questa ristrutturazione a Valencia ne è un chiaro esempio

In questa facciata dell'avenida Blasco Ibañez di Valencia, i condomini avevano fatto vari interventi prima di trovare la soluzione definitiva: ristrutturare con la facciata ventilata ULMA. Te lo raccontiamo.

Il problema: i distacchi

La facciata di questo edificio aveva un grave problema che metteva in pericolo sia gli abitanti del condominio che i passanti della zona:

il distacco delle lastre in pietra naturale della facciata originale.

Per cercare di risolverlo, i condomini hanno commissionato vari interventi, mirati a fissare la pietra naturale alla facciata. Tuttavia, nessuna soluzione ha funzionato. Alla fine, per sicurezza, hanno dovuto installare una pensilina protettiva lungo tutto il perimetro dell'edificio.

Negli edifici, la facciata è l'elemento architettonico che patisce di più. Perciò, quando comincia ad avere dei problemi, è essenziale intervenire al più presto e in modo definitivo.

Se avete lo stesso problema nella vostra comunità, potete consultarci qui, saremo lieti di aiutarvi

La soluzione: facciata ventilata ULMA

I condomini hanno poi finalmente deciso di rivolgersi a un architetto che li ha convinti che la soluzione migliore al loro problema sarebbe stato ristrutturare tutto l'edificio con una facciata ventilata.

In tal modo avrebbero potuto farla finita con gli interventi parziali risolvendo definitivamente il problema con la soluzione integrale della facciata ventilata.

Ristrutturare conservando l'estetica originale dell'edificio

Oltre alla sicurezza, un'altra priorità era la necessità di conservare l'estetica originale dell'edificio, per non comprometterne l'integrazione nel contesto urbano in cui è inserito.

Proprio per questo è stato determinante il nostro materiale: il calcestruzzo polimerico.

Infatti, questo materiale permette di creare praticamente qualsiasi texture. Nella nostra gamma c'è una texture dall'aspetto lapideo molto simile alla pietra naturale: si tratta della texture Tierra Pizarrosa.

Con questa texture e il colore adatto, il P05, è stato possibile conservare l'estetica originale come richiesto dai condomini.

La nuova facciata ha quindi l'aspetto originale, è anche sicura e durevole, e presenta risultati insuperabili nei confronti della corrosione o del deterioramento causato dall'inquinamento.

Inoltre, questo sistema costruttivo può ridurre fino al 30% la domanda di energia, contribuendo così al risparmio energetico.

Documentazione

Dossier sulle facciate ventilate

Dossier sulle facciate ventilate

Download
Colori e texture

Colori e texture

Download

Stay tuned! Ricevi via mail le nostre novità di ARCHITTETURA