Conosci il drenaggio invisibile?

Ti proponiamo la soluzione di drenaggio invisibile per i tuoi progetti di maggiore spicco
Conosci il drenaggio invisibile?

Il deflusso dell'acqua nelle zone pubbliche è semplice, ma allo stesso tempo, data l'importanza che riveste, spesso può causare qualche inconveniente Se non si dispone di un buon sistema di drenaggio, dopo le piogge le pozzanghere sono abituali e possono creare numerosi problemi.

I primi a canalizzare l'acqua piovana e il fango furono i romani nell'anno 24 a.C., servendosi di mattoni di argilla per convogliarli verso gli scarichi. Costruivano le loro città vicino ai fiumi e le acque reflue defluivano attraverso un sistema di fognature.

I canali di drenaggio si completano con le griglie che lasciano passare l'acqua. Attualmente sono disponibili innumerevoli tipi di griglia: ve ne sono in PVC, calcestruzzo polimerico, acciaio zincato, inox, mobili, fisse, di dimensioni diverse e per varie classi di carico, ma per la maggior parte, tutte presentano un'estetica simile: la griglia è ben in vista.

Che cosa succede quando si cerca una soluzione in grado di passare quasi inosservata e in cui il drenaggio sia invisibile?

Ti proponiamo una soluzione semplice per rendere più discreti i tuoi progetti.

Si tratta del sistema di drenaggio invisibile con la copertura a fessura di ULMA:

questa copertura fa parte di un sistema integrale, composto da griglia, canale e pozzetto di diramazione ispezionabile.

La caratteristica che si nota al primo sguardo è che il sistema non pregiudica l'estetica dell'insieme dato che il drenaggio installato è praticamente invisibile.

Questo aspetto è molto importante per gli interventi nei centri storici e in nuove aree residenziali in cui è richiesta un'estetica sobria e depurata. È ideale per zone lastricate, pavimentazioni in pietra naturale o in calcestruzzo.

È un modo semplice di far passare inosservato il sistema di deflusso dell'acqua che si mimetizza completamente con il paesaggio urbano.

La copertura a fessura ha la forma di una T invertita. Può essere in acciaio zincato o inox. Presenta una caditoia a forma di fessura che può essere singola (15 mm di larghezza) oppure doppia (26 mm di larghezza).

Sopporta una classe di carico fino a D-400 secondo la norma EN1433.

Esiste anche l'opzione con fessura laterale, a forma di L, per le zone situate in prossimità di pareti.

La copertura a fessura è  versatile ed è adatta a carreggiate stradali, aree pedonali e parcheggi.

Che dubbi hai sul sistema di drenaggio invisibile?

Qual è la sua capacità idraulica? Che portata ha?

Questo dato varia in base al modello e va da 150 cm2/ml fino a 240 cm2/ml del modello a doppia fessura.

Come si effettuano la pulizia e la manutenzione del sistema?

Per la manutenzione e la pulizia del sistema di drenaggio invisibile è necessaria l'installazione di vaschette d'ispezione. Questi elementi sono prodotti con le stesse caratteristiche in termini di materiali e di misure e possono essere estratti per rimuovere sedimenti, intasamenti o effettuare la normale manutenzione.

Se avete altre domande, potete chiedere a noi, contattandoci qui

Documentazione

Dossier tecnico

Dossier tecnico

Download
Gamma di prodotti

Gamma di prodotti

Download

Stay tuned! Ricevi via mail le nostre novità di DRENAGGIO